Categorie

Lingua

event image

wine2wine • Sala ITA - Italian Trade Agency - Palaexpo Piano -1

martedì, 14 novembre 2023 10:00 10:45 (CET)

Lussemburgo: Dati demografici, preferenze dei consumatori e mercato del vino italiano

Descrizione

Sebbene il Lussemburgo sia un Paese di piccole dimensioni (660.809 abitanti), dovrebbe essere un importante mercato di esportazione per qualsiasi azienda vinicola, data la ricchezza e l’eterogeneità della popolazione (il 47,2% è straniero). In cima alla lista del FMI nel 2023 per PIL pro capite, con 1 residente su 15 milionario e un forte consumo di vino, con un acquisto medio di 40,8 litri (54,5 bottiglie) pro capite all’anno.

Il legame con l’Italia è forte: circa il 7% dei residenti sono italiani o lussemburghesi di origine italiana. Lo scorso anno le importazioni di vino italiano hanno rappresentato il 13% del vino importato in Lussemburgo, con un aumento in volume di oltre il 20% rispetto all’anno precedente. Dal momento che il Lussemburgo vanta una forte industria vinicola nazionale, essendo produttore di crémant e di vini fermi da uve prevalentemente bianche (Riesling, Pinot bianco, Pinot grigio, Gewürztraminer e altri), i vini rossi sono i maggiormente importati. Pertanto, in qualsiasi presentazione a un importatore lussemburghese il focus dovrebbe essere sui vini rossi (oltre ai vini bianchi il cui stile è diverso rispetto ai bianchi prodotti in Lussemburgo).

 

Lingue evento: Italiano, English

Modalità di partecipazione: In presenza, con ticket wine2wine Business Forum 2023

Relatori

Speaker - Jessica van der Schee DipWSET, IWA
Jessica van der Schee DipWSET, IWA
Jessica è un’educatrice WSET che vive in Lussemburgo. Coordina il programma della Bernard-Massard Wine Academy e collabora anche alla selezione dei vini italiani per il portafoglio vini internazionali di Bernard-Massard.
Ha quasi terminato gli studi per conseguire il Diploma WSET e studia anche per il UC Davis Winemaking Certificate Program. Oltre ad essere una Italian Wine Ambassador della Vinitaly International Academy, Jessica è una French Wine Scholar (FWS) della Wine Scholar Guild, certificata con il punteggio massimo (100%) nel 2020. Prima di lavorare nel mondo del vino, Jessica era un’avvocato d’impresa e ha lavorato a Londra, Shanghai e Zurigo.
Speaker - Mod. Jeanette Servidio
Mod. Jeanette Servidio

Nata e cresciuta in Germania di origine italo/tedesca si trasferisce nel 1988 da Berlino a Firenze. Entrata nel settore del vino per puro caso ha maturato ormai 27 anni di esperienza; innamorandosi di questo mondo meraviglioso che comprende la natura, la cultura, la conoscenza e la comunicazione. La sua carriera inizia nel 1996 con un’esperienza lavorativa triennale in una delle prime agenzie di distribuzione in Italia, la Selezione Fattorie di Silvano Formigli. Successivamente matura 6 anni di esperienza nell’ufficio commerciale estero della Marchesi Antinori per poi prendere il timone come Direttore Commerciale di Tenuta Argentiera a Bolgheri viaggiando in tutto il mondo. Dopo anni di lavoro sul mercato internazionale decide di cambiare radicalmente la sua posizione e le viene affidato da Feudi di San Gregorio la guida della piccola realtà nascente Campo alle Comete a Bolgheri come CEO. Oggi ricopre il ruolo di Direttore Generale dell’Az. Agr. Petra a Suvereto dove si occupa della gestione aziendale a 360 gradi. Il suo percorso lavorativo le ha permesso di toccare quasi tutti i processi lavorativi all’interno di un’azienda vitivinicola offrendole una visione molto ampia per quanto riguarda la gestione e l’organizzazione dei processi agricoli, di cantina e di vendita.

Location

Sala ITA - Italian Trade Agency - Palaexpo Piano -1
Sala ITA - Italian Trade Agency - Palaexpo Piano -1