Categorie

Lingua

event image

wine2wine • Sala WineAround - Palaexpo Piano -1

lunedì, 13 novembre 2023 11:15 12:00 (CET)

Perché il vostro marketing manager dovrebbe farsi clonare. Cinque azioni per riorganizzare il reparto in azienda

Descrizione

Postare sui social, tenere i rapporti con la stampa, organizzare le visite, aggiornare il sito, coordinare i grafici. Preso da mille impegni, il marketing manager spesso dimentica la cosa più importante: avere una visione strategica del brand. Negli ultimi 15 anni la comunicazione – in generale, non solo quella del vino - ha conosciuto un’esplosione nel numero di canali. Sono comparsi i social (in principio era Facebook…), sono proliferati blog, portali, canali. Sono fioriti youtuber e influencer. Si sono divise e moltiplicate le guide, le associazioni di sommelier, i concorsi, le fiere. Ma i vecchi mezzi non si sono estinti, anzi si sono potenziati. Oggi un giornalista riceve molti più comunicati stampa ed inviti ad eventi di quanti ne ricevesse solo cinque anni fa. Tutta questa corsa ha prodotto un risultato: non c’è più tempo per pensare. Non ci sono più le energie per immettere creatività nel lavoro e differenziare la propria comunicazione da quella dei competitor. Per superare l’impasse è necessario ripartire dai fondamentali: comprendere il posizionamento differenziante del brand, definire i competitor, conoscere e delimitare le audience. Solo una buona base strategica permette di far volare alta la creatività e mettere in atto azioni originali, attraenti, memorabili, ma sempre coerenti. Anche con piccoli budget. Questa sessione esaminerà come il marketing manager di un’azienda vitivinicola (grande, media o piccola) può strutturare una strategia originale ed efficace attraverso cinque semplici mosse. Senza ricorrere alla clonazione.





Lingue evento: Italiano, English

Modalità di partecipazione: In presenza, con ticket wine2wine Business Forum 2023

Relatori

Speaker - Michele Bertuzzo
Michele Bertuzzo
Michele Bertuzzo è nato a Valdagno (Vicenza) nel 1974. Cresciuto nell’enoteca di famiglia, si è laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna nel 1999 avendo come docenti, tra gli altri, Umberto Eco e Romano Prodi. Sommelier AIS e giornalista pubblicista, ha lavorato alcuni anni in TV, radio e giornali locali specializzandosi nella divulgazione enogastronomica e nella valorizzazione delle tipicità del territorio. Nel 2007 ha fondato l’agenzia di comunicazione Studio Cru di cui oggi è CEO e co-titolare. La struttura è organizzata oggi in quattro settori: branding, ufficio stampa e PR Italia, ufficio stampa e PR internazionali, digital marketing. Conta circa 50 clienti, per la quasi totalità in ambito vinicolo, spaziando da piccole boutique wineries a brand consolidati, fino ai Consorzi di Tutela. Lo affiancano nel lavoro in agenzia 19 professionisti della comunicazione.

Location

Sala WineAround - Palaexpo Piano -1
Sala WineAround - Palaexpo Piano -1